INFORMATIVA COOKIE CONTATTI ORARI COMUNICATI STAMPA NEWSLETTER NUMERI UTILI
f
Questo portale utilizza solo cookie tecnici di sessione, non utilizza cookie di profilazione, statistici o pubblicitari. OK
Per approfondire: INFORMATIVA COOKIE
stemma comune di Canegrate
comune di
CANEGRATE
Il ComuneI ServiziAree TematicheServizi on Line
   home-pagina principale ▶ Il Comune ▶ Amministrazione Trasparente ▶ Organizzazione ▶ Organi di indirizzo politico-amministrativo
Condividi f t g+
zoom
area Tributi, Personale e Demograficii
Capo Areai
Cozzi Enricoi

Organi di indirizzo politico-amministrativo

Sindaco - Consiglio Comunale - Giunta Comunale

COMPETENZE

SINDACO

Funzioni

Il Sindaco è l'organo responsabile dell'amministrazione del Comune ed è il rappresentante dell'Ente. Il Sindaco, avvenuta la sua proclamazione, procede alla nomina della Giunta e convoca il Consiglio. All'inizio della prima seduta del Consiglio, il Sindaco presta il giuramento di osservare lealmente la Costituzione italiana. Dopo il giuramento egli comunica al Consiglio la composizione della Giunta Comunale che ha nominato e che collaborerà con lui per realizzare il programma di amministrazione che sarà presentato entro il termine stabilito dallo statuto. Il Sindaco convoca e presiede la Giunta nonché il Consiglio Comunale quando non è previsto il Presidente del Consiglio e sovrintende al funzionamento dei Servizi e degli Uffici. 
Il Sindaco, in quanto capo dell'Amministrazione Comunale, ha la competenza sulla nomina dei Responsabili degli Uffici e dei Servizi e quella di attribuire e definire gli incarichi dirigenziali e di collaborazione esterna.Il Sindaco esercita altresì le altre funzioni attribuitegli quale autorità locale nelle materie previste da specifiche disposizioni di Legge. Sulla base degli indirizzi stabiliti dal Consiglio il Sindaco provvede alla nomina, alla designazione e alla revoca dei rappresentanti del Comune presso Enti, aziende e Istituzioni.
Distintivo del Sindaco è la fascia tricolore con lo stemma della Repubblica o lo stemma del Comune.

Elezione

Nei Comuni con popolazione sino a 15.000 abitanti il Sindaco viene eletto direttamente dai cittadini residenti, con un sistema elettorale maggioritario; risulta eletto il candidato alla carica che ottiene il maggior numero di voti.

GIUNTA COMUNALE


Composizione e funzione

La Giunta, organo di governo del Comune, è presieduta dal Sindaco ed è composta da un numero di assessori variabile in relazione alla popolazione del Comune; nei Comuni con popolazione compresa tra 10.001 e 30.000 abitanti, non possono essere più di cinque.
La Giunta compie tutti gli atti di indirizzo e di controllo rientranti, ai sensi dell'art. 107, comma 1 e 2, del T.U.E.L., nelle funzioni degli organi di governo che non siano riservati dalla Legge al consiglio e che non rientrino nelle competenze, previste dalle Leggi o dallo Statuto, del Sindaco e degli organi di decentramento; collabora con il sindaco nell'attuazione degli indirizzi generali del Consiglio; riferisce annualmente al Consiglio sulla propria attività e svolge attività propositive e di impulso nei confronti dello stesso.
La Giunta, inoltre, collabora alla formazione delle linee programmatiche di mandato che il Sindaco presenta al Consiglio. Sulla base del bilancio di previsione annuale deliberato dal consiglio la giunta definisce, prima dell'inizio dell'esercizio, il piano esecutivo di gestione (P.E.G.) determinando gli obiettivi della gestione ed affidando gli stessi, unitamente alle dotazioni necessarie, ai responsabili dei servizi.
Durata
La Giunta viene nominata dal Sindaco, il quale ne informa il Consiglio dopo aver illustrato le linee programmatiche del suo governo. Il mandato della Giunta ha la stessa durata di quello del Sindaco, il quale, inoltre, può in ogni momento ritirare le deleghe ad uno o più assessori.
 
CONSIGLIO COMUNALE

Funzioni
Il Consiglio Comunale è organo di indirizzo e di controllo politico - amministrativo del Comune. Il relativo funzionamento è disciplinato da regolamento approvato a maggioranza assoluta.
La competenza si limita ad atti fondamentali indicati dalla Legge, tra cui lo Statuto dell'ente e delle aziende speciali, programmi, piani finanziari, bilanci, conti consuntivi, convenzioni tra enti locali, costituzione di forme associative, di cui all'art. 42 T.U.E.L.
Il Sindaco, sentita la Giunta, entro il termine fissato dallo statuto, presenta al Consiglio Comunale le linee programmatiche relative alle azioni e ai progetti che intende realizzare. Spetta invece allo statuto la disciplina delle modalità di partecipazione del Consiglio alla definizione, all'adeguamento e alla verifica periodica delle linee programmatiche.
I Consigli Comunali dei Comuni con popolazione superiore ai 15mila abitanti sono presieduti da un presidente eletto tra i consiglieri alla prima seduta. Negli altri Comuni lo statuto può prevedere l'elezione di un presidente del consiglio comunale: in caso negativo a presiederlo è il Sindaco stesso. 
Modalità di Elezione
Il Consiglio Comunale si compone di un numero variabile di consiglieri, a seconda della popolazione del Comune.Il Consiglio Comunale di Canegrate è composto dal Sindaco e da 16 consiglieri.
La legislatura è di 5 anni ed è collegata al mandato del Sindaco. Anche l'elezione del Consiglio è legata a quella del Sindaco.
Infatti, con modalità diverse a seconda che il Comune abbia una popolazione maggiore o minore di 15.000 abitanti, viene assicurata alla lista o alla coalizione che appoggia il candidato Sindaco vincente un premio di maggioranza.
Scioglimento anticipato
Per gravi motivi il Consiglio può essere sciolto prima della scadenza naturale del mandato. In tal caso decadono anche il Sindaco e la Giunta Comunale.
  • ATTO DI NOMINA O DI PROCLAMAZIONE (vedi allegati)
  • COMPENSI SINDACO E ASSESSORI (vedi allegati)
  • COMPENSI CONSIGLIERI (vedi allegati)
  • CURRICULA- (I dati sono stati forniti dai Sigg. Consiglieri ed Assessori nella forma dell'autocertificazione - Vedi allegati)
  • PROSPETTO COMPENSI (I dati sono stati forniti dai Sigg. Consiglieri ed Assessori nella forma dell'autocertificazione - Vedi allegati)
  • VIAGGI DI SERVIZIO E MISSIONI (vedi allegati)

pubblicata dal 21-01-2016
visualizzazioni:41785

notizie
RELAZIONE DI INIZIO E FINE MANDATO
TRASPARENZA AMMINISTRAZIONE 2022-2027
Partita IVA: 00835500158
Codice IBAN Tesoreria Comunale
IT 93 C 05034 32710 000000001719
Codice IBAN Banca d'Italia (utilizzabile solo da enti pubblici)
IT 38 C 01000 03245 13930 0065298

Via Manzoni 1, 20039 Canegrate(MI)
Telefono: 0331 - 463811
Fax: 0331/401535
PEC: comune.canegrate@pec.regione.lombardia.it
Mail: info@comune.canegrate.mi.it
IL COMUNE
IL COMUNE PER LA SCUOLA
IL SINDACO
LO STATUTO
PRIVACY
COME FARE PER
SEGRETARIO GENERALE
GIUNTA COMUNALE - ASSESSORI
CONSIGLIO COMUNALE
COMMISSIONI CONSILIARI PERMANENTI
AREE, UFFICI, PERSONALE
ORARIO UFFICI
CAPI AREA
IL SITO ISTITUZIONALE
CONTATTI
AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE
AREA RISERVATA
I SERVIZI
AFFARI GENERALI
ALBO PRETORIO
AMBIENTE
CULTURA, SPORT E TEMPO LIBERO
DIRITTO DI ACCESSO
LAVORI PUBBLICI
PARCO DEL ROCCOLO
POLIZIA LOCALE
PROTEZIONE CIVILE
PROVVEDITORATO
RAGIONERIA
RISORSE UMANE
SERVIZI DEMOGRAFICI
SERVIZI ON LINE
SERVIZI SCOLASTICI
SERVIZI SOCIALI
SERVIZIO PAGOPA
SPORTELLO UNICO ATTIVITà PRODUTTIVE
SPORTELLO UNICO PER L'EDILIZIA
TRIBUTI
URBANISTICA
URP
AREE TEMATICHE
ALBO PRETORIO
ARCHIVIO
ATTIVITà ECONOMICHE
BANCA DATI AAMMINISTRAZIONI PUBBLICHE
BANDI DI GARA E CONCORSI
BIBLIOTECA
COMUNICARE AL COMUNE
COMUNICATI STAMPA
CONSIGLIO COMUNALE ON-LINE
DIRITTO DI ACCESSO
ELENCO SITI TEMATICI
EMERGENZA COVID-19
EMERGENZA UCRAINA
EVENTI
EVENTI ISTITUZIONALI
GIOVANI
ISCRIZIONE AI SERVIZI SCOLASTICI
NEWSLETTER
NOTIZIE
PUBBLICAZIONI DI MATRIMONIO
REGOLAMENTI
SALUTE E SICUREZZA
SCUOLA E ISTRUZIONE
SICUREZZA EDIFICI PUBBLICI
SOSTEGNO ECONOMICO
TERRITORIO
TRIBUTI LOCALI
CREDITS NOTE LEGALI PRIVACY| HTML5 CSS3 ACCESSIBILITA'